Bio-logica

 

Marina

ha cominciato a studiare musica all’età di otto anni: suonava il pianoforte e cantava; la sua attività di cantautrice è nata più tardi, a Firenze, nei primi anni di università, quando è iniziata la scrittura di testi e musiche di canzoni originali e le prime esibizioni dal vivo all’Eskimino, storico locale fiorentino per cantautori.
Nel 2005 si è laureata in Filosofia con una tesi sull’estetica musicale e sia nel 2006 che nel 2010 è stata selezionata come semifinalista per il Premio Musicultura.
Nel 2009 una sua canzone inedita: “Solo di vento” vince il premio “Miglior brano radiofonico” all’interno del concorso Premio Poggio Bustone.
L’11 dicembre 2010 è stato presentato a San Salvi – spazio teatrale di Firenze – il primo lavoro autoprodotto, contenente 11 tracce originali: “Nata Domani”, recensito nel 2011 dal Corriere Fiorentino e nel 2012 dal sito di Repubblica Firenze.
Il brano “Dammi un bacio come Cary Grant” è stato trasmesso da varie radio toscane nel corso del 2011. Nell’aprile 2011 il progetto è entrato nella rassegna musicale Castelbasso Cultura e a gennaio 2012 Marina è stata invitata come ospite nella trasmissione “Saranno Calibri” in onda su Radio Delta1: grazie a questa partecipazione viene selezionata come finalista nel concorso “Opening Act” promosso dal festival “Donne in Jazz” (29 Febbraio 2012). Nel 2012 il disco viene recensito anche da Distorsioni.net e il 2 Settembre 2012 viene presentato nel programma austriaco: “NeueTöne” su Radiofabrik. A luglio 2012 partecipa come semifinalista all’interno del concorso Musica Controcorrente e in seguito viene scelta tra i primi dieci finalisti all’interno del Concorso Biella Festival svoltosi il 19 e il 20 ottobre 2012.
Dal vivo la affiancano Gianfilippo Boni e Lorenzo Forti con cui propone la sua musica in vari locali toscani e abruzzesi.
Nel 2013 Marina inizia un percorso di studio di canto posturale con Beatrice Sarti.
Nello stesso anno comincia la preproduzione del secondo progetto “Il tempo giusto” cui hanno partecipato:

Gianfilippo Boni tastiere e arrangiamenti (pianista, cantautore, arrangiatore che ha collaborato con Beppe Dati, Cristina Donà, Nada, Bruno Mariani, Stegano Bollani. Nel 1996 realizza un album “Cinema” – Fonit Cetra cui fa seguito il suo primo singolo “BABBO NATALE” . Nel 2003 effettua le registrazioni  del secondo album dal titolo”….CON LE ZANZARE”. Nel 2005 viene selezionato per “MANTOVA MUSICA FESTIVAL” ed entra a far parte della compilation finale con il brano “Van Gogh” a fianco di Gino Paoli, Eugenio Finardi, Elio e le storie tese. Sempre nel 2005 riceve la terza segnalazione nel premio LUNEZIA. Inizia poi un’attività di arrangiatore e produttore artistico in collaborazione con vari cantautori della scena fiorentina, attività che continua da anni oltre alla sua presenza come musicista che conta oltre 3000 serate.)

Lorenzo Forti al basso e contrabasso (componente gruppo musicale di: Paolo Vallesi nel 1996 – Laura  Pausini nel 1997-1998 – Irene Grandi nel 1998-2001 – Morandi nel 2105; e a Londra in vari gruppi musicali  dal 2002 al 2004; Pubblicazioni: Slap & Tapping – Bèrben Editore  / 1993 – Scuola di Basso Elettrico 1° e 2° Volume – Ricordi /2001-2003 )

Fabrizio Morganti (Produzioni discografiche, tour e concerti con: Patti Smith, Andrea Bocelli, Biagio Antonacci, Irene Grandi, Arisa, Cristina Donà, Piero Pelù, Bugo, Syria, Casa del Vento, Galileo, Dirotta su Cuba, Sergio Sgrilli, Francesco e Giovanni Nuti, Bobo Rondelli, Petra Magoni, Beppe Dati, Dario Baldan Bembo, Peppe Barra, Cisco, Paolo Vallesi, e tanti altri…)

Matteo Urro (Chitarrista, cantante, autore, arrangiatore e produttore musicale. Formatosi in ambito rock, milita in formazioni come: Pandora – vincitori del Trofeo Roxy Bar nel 1999 – e Underfloor con i quali pubblica “Underfloor” – 2004  e “Vertigine”- 2008, e vince il Premio Ciampi 2008 per la miglior cover. Nel 2010 con la compagnia Magno Prog partecipa all’allestimento di Hair – Live Musical. Nel 2009 inizia un percorso solista che si concretizza nella produzione dell’album strumentale “Mineralpark” – 2012)

Naomi Berril (After classical studies Naomi started a solo project for cello and voice and so far she has collaborated with cellist Giovanni Sollima, New York City Ballet, Crash Ensemble, writer Stefano Benni and many dance and theatre groups such as Virgilio Sieni who is the current director of the Biennale Danza in Venice. Naomi first solo album will be released in January 2015 in collaboration with Musicamorfosi and with the great support of Saul Beretta)

“Il tempo giusto”, il secondo disco di Marina Giaccio, esce nel marzo del 2016.